• Teaser
  • LA MAGIA DELLE CINQUE TERRE

    Le tue vacanze a Riomaggiore

Come arrivare a Riomaggiore Cinque Terre

Le Cinque Terre sono raggiungibili in Treno, in Auto, in Moto o Bicicletta, in Battello e a piedi.

  • In Treno dalla Francia:
    Dal Valico di frontiera di Nizza/Ventimiglia si raggiungono le località di Sanremo, Imperia, Savona, Genova, Sestri Levante, Levanto, Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e quindi Riomaggiore. Il percorso dura mediamente 5 ore e si estende per circa 250 Km.
    Solitamente occorre cambiare treno almeno una volta: a Genova (Porta Principe o Porta Brignole) oppure a Sestri Levante.
    Dal Valico di frontiera di Modane si attraversa la frontiera con il TGV (Trein Grande Vitesse) per Milano con fermate intermedie a Bardonecchia e Torino P. Susa. A Milano Centrale si scende per cambiare treno: da cui si può prendere qualsiasi treno (Intercity o Interregionale) per Genova o La Spezia e raggiungere quindi Riomaggiore. Il percorso dura mediamente 4 ore e si estende per circa 200 Km.
  • In Treno dalla Svizzera:
    Dal Valico del Sempione, arrivando da Berna, si può raggiungere tranquillamente Milano Centrale con il treno Cisalpino: un EuroCity che raggiunge Milano Centrale in circa 4 ore e 30’ su una distanza di circa 370 km. Da Milano a Riomaggiore si possono seguire le istruzioni già descritte.
    Attraverso il Valico di Chiasso, passando da Como, si può raggiungere Milano in 1 ora e 30’ con i treni da Lugano su una distanza di circa 80 km. Da Milano a Riomaggiore si possono seguire le istruzioni già descritte.
    Per chi ama i panorami mozzafiato si può raggiungere l’Italia anche attraverso il Passo del Bernina: su questa linea sono attivi anche treni speciali molto caratteristici che collegano St. Moritz alla cittadina di Tirano (in provincia di Sondrio, Valtellina) in 2 ore su una distanza di circa 60 km.
    Da Tirano poi partono numerosi treni per Milano Centrale che si raggiunge dopo circa 2 ore e 30’ di viaggio. Da Milano a Riomaggiore si possono seguire le istruzioni già descritte.
  • In Treno dall’Austria:
    Dal valico del Brennero si raggiunge l’Italia molto facilmente anche in treno. Per fare un esempio ci sono numerosi treni che collegano Innsbruck a Milano Centrale in circa 5 ore su una distanza di circa 500 km. Da Milano a Riomaggiore si possono seguire le istruzioni già descritte.
  • In Treno dalla Slovenia:
    Dal Confine di Stato della città di Gorizia si può raggiungere Milano comodamente in treno. Infatti dalla stazione di Gorizia Centrale partono numerosi treni InterCity che la collegano con Milano in 5 ore circa su una distanza di 390 km circa. Spesso occorre cambiare treno a Venezia Mestre.
  • In Treno dall’Italia:
    • Per chi proviene da nord la miglior soluzione è raggiungere Genova, quindi Sestri Levante, Levanto, Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore.
      Il percorso Genova-Riomaggiore si effettua in circa 1 ora e 30’ su una distanza di circa 75 km. Il percorso Milano-Riomaggiore si effettua mediamente in 3 ore su una distanza di circa 180 km. Il percorso Torino-Riomaggiore si effettua mediamente in 3 ore e 30’ su una distanza di circa 240 km.
      Una linea collega Parma con La Spezia, e quindi Riomaggiore, ma scarseggia di treni.
      Da sottolineare che da Milano o Torino può essere necessario cambiare treno a Genova o a Sestri Levante.
    • Per chi proviene dal centro o dal sud, si raggiunge La Spezia da dove, con un treno locale, si può facilmente arrivare a Riomaggiore.
      Il percorso La Spezia-Riomaggiore si effettua mediamente in 10 minuti su una distanza di 12 km. Il percorso Firenze-Riomaggiore si effettua mediamente in 2 ore e 40’ su una distanza di circa 120 km (attenzione perché spesso occorre cambiare treno a Pisa).
      Il percorso Roma-Riomaggiore si effettua mediamente in 5 ore su una distanza di circa 400 km (attenzione perché spesso occorre cambiare treno a Pisa o a La Spezia).
    • In Treno da Deiva Marina:
      Da Deiva Marina partono numerosi treni per Riomaggiore. La linea è la Genova-La Spezia e di solito occorre prendere treni regionali che effettuino fermate in tutte le stazioni.
      La frequenza è molto elevata (approssimativamente un treno ogni ora) e il tragitto dura 25 minuti circa.

IN AUTOMOBILE

  • In autostrada dalla Francia:
    Dal valico di frontiera di Nizza/Ventimiglia prendere l’A10 Genova-Ventimiglia in direzione Genova, proseguire sulla A7 Milano-Genova in direzione di Milano, prendere lo svincolo per la A12 Genova-Rosignano in direzione Livorno, proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia e quindi uscire a La Spezia. Il percorso in autostrada si estende per circa 250 km e si effettua mediamente in 2 ore e 30’. Dal casello di La Spezia seguire indicazioni per La Spezia, Cinque Terre, Riomaggiore, Portovenere (attenzione, non bisogna prendere il bivio per Lerici). Attraversare la città anche costeggiando il porto, prendere la strada a sinistra in direzione Portovenere, Riomaggiore. Dopo circa 5 Km, ad un bivio regolato da semaforo, seguire solo per Riomaggiore. Attraversato un tunnel la strada diventa molto panoramica. Mentre questa strada panoramica prosegue per gli altri paesi delle Cinque Terre, al primo bivio scendere verso Riomaggiore. Il parcheggio è a pagamento e trovare posto non è facile. 300m prima del paese c’è un parcheggio gratuito ed anche qui non è facile parcheggiare.
    In prossimità del bivio per La Spezia e Manarola, a circa 2 km dal paese, c’è un parcheggio libero dove si trova posto facilmente. Da qui parte il pulmino verde del parco che effettua regolari collegamenti con il paese.
    Dal valico di frontiera del Frejus ci si può immettere direttamente sull’autostrada A32 Torino-Bardonecchia in direzione di Torino. A Torino bisogna uscire all’allacciamento con la Tangenziale NORD, proseguire su di essa e ancora sulla Tangenziale SUD da dove ci si immette sulla A21 Torino-Brescia in direzione di Brescia. Prendere lo svincolo per la A26 Genova Voltri-Gravellona Toce in direzione di Genova Voltri. Proseguire sulla A10 Genova-Ventimiglia in direzione di Genova, poi sulla A7 Milano-Genova in direzione di Milano. Prendere lo svincolo per la A12 Genova-Rosignano in direzione di Livorno. Continuare sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove uscire.
    Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 350 km e si effettua mediamente in 4 ore.
    Dal valico di frontiera del M. Bianco prendere la SS26 della Valle d’Aosta e proseguire fino a Morgex dove ci si immette sull’autostrada A5 Torino-Aosta-Monte Bianco in direzione di Torino. Proseguire sul raccordo A4/A5 in direzione dell’autostrada Torino-Trieste. Continuare sulla diramazione per Santhià in direzione Autostrada dei Trafori e prendere quindi lo svincolo per la A26 Genova Voltri-Gravellona Toce in direzione di Genova Voltri. Proseguire sulla A10 Genova-Ventimiglia in direzione di Genova, poi sulla A7 Milano-Genova in direzione di Milano. Prendere lo svincolo per la A12 Genova-Rosignano in direzione di Livorno. Continuare sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove uscire. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 380 km e si effettua mediamente in 4 ore e 30’.
  • In autostrada dalla Svizzera:
    Dal Traforo del Gran S.Bernardo (Confine di Stato Svizzera-Italia in Val d’Aosta) si passa la frontiera e, a fine traforo, si prosegue per poi uscire alla barriera di St.Rhemy. Si continua sulla SS27 del Gran San Bernardo. Si prende poi il raccordo autostradale per il Gran San Bernardo a Cote de Sorreley per uscire poi ad Aosta EST A5/Inn. SS26. Si prosegue sulla SS26 fino a Nus dove si prende la A5 Torino-Aosta-Monte Bianco in direzione di Torino. Proseguire sul raccordo A4/A5 in direzione dell’autostrada Torino-Trieste. Continuare sulla diramazione per Santhià in direzione Autostrada dei Trafori e prendere quindi lo svincolo per la A26 Genova Voltri-Gravellona Toce in direzione di Genova Voltri. Proseguire sulla A10 Genova-Ventimiglia in direzione di Genova, poi sulla A7 Milano-Genova in direzione di Milano. Prendere lo svincolo per la A12 Genova-Rosignano in direzione di Livorno. Continuare sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove uscire. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti.
    Il percorso in autostrada si estende per circa 370 km e si effettua mediamente in 4 ore.
    Dal Passo del Sempione proseguire sulla SS33 del Sempione, poi sulla SS337 della Val Vigezzo, quindi sulla SS631 della Val Cannobina, sulla SS34 del Lago Maggiore e ancora sulla SS33 del Sempione. A Baveno ci si immette sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce in direzione di Genova Voltri. Proseguire sulla A10 Genova-Ventimiglia in direzione di Genova, poi sulla A7 Milano-Genova in direzione di Milano. Prendere lo svincolo per la A12 Genova-Rosignano in direzione di Livorno. Continuare sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove uscire. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 400 km e si effettua mediamente in 4 ore e 30’.
    Dal Passo dello Stelvio si prende la SS36 per poi continuare sulla SS38 dello Stelvio, ancora sulla SS36 e poi sulla SS340 direzione Regina. Si prosegue sulla SS583 Lariana e quindi sulla SS35 dei Giovi. A Como Monte Olimpino si prende la A9 Lainate-Chiasso in direzione di Lainate. Si continua sulla A8 Milano-Varese in direzione di Milano per uscire all’allacciamento Tangenziale Ovest di Milano. Si prosegue fino a prendere la A1 Milano-Napoli in direzione di Bologna. Continuare sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove uscire. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 370 km e si effettua mediamente in 4 ore.
  • In autostrada dall’Austria:
    Dal valico del Brennero (Confine di Stato Austria-Italia in Trentino Alto-Adige)ci si immette sulla A22 Brennero-Modena in direzione di Modena. Dopo le uscite di Carpi e Campogalliano si prende lo svincolo per l’autostrada A1 Milano-Napoli in direzione di Milano. Si prosegue sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 470 km e si effettua mediamente in 5 ore.
    Dal Confine di Stato Austria-Italia in Fiuli Venezia-Giulia, situato a pochi km da Tarvisio, si prende la A23 Palmanova-Tarvisio in direzione Autostrada Torino-Trieste. Si prosegue poi sulla A4 Torino-Trieste in direzione di Padova. Si continua sulla A13 Bologna-Padova in direzione di Bologna. A Bologna si prosegue sulla A14 Bologna-Taranto in direzione A1 Milano-Napoli. Ci si immette quindi sulla A1 in direzione di Milano per poi proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 560 km e si effettua mediamente in 6 ore.
  • In autostrada dalla Slovenia:
    Dal Valico di Fernetti (Confine di Stato Slovenia-Italia in Fiuli Venezia-Giulia) ci si immette sulla SS58 della Carniola da dove, raggiunta Fernetti, si prende la Diramazione Opicina-Fernetti. Si prosegue sul raccordo autostradale A4-Trieste per uscire al casello di SV. di Prosecco. Da qui si prosegue sulla SS14 della Venezia Giulia per poi immettersi a Duino sulla A4 Torino-Trieste in direzione di Padova. Si continua sulla A13 Bologna-Padova in direzione di Bologna. A Bologna si prosegue sulla A14 Bologna-Taranto in direzione A1 Milano-Napoli. Ci si immette quindi sulla A1 in direzione di Milano per poi proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per 490 km e si effettua mediamente in 5 ore e 30’.
    Da Gorizia ci si immette sulla SS56 per proseguire sulla SS351 di Cervignano. Si prende quindi il raccordo Villesse-Gorizia allo svincolo di Villesse. Si prosegue poi sulla A4 Torino-Trieste in direzione di Padova. Si continua sulla A13 Bologna-Padova in direzione di Bologna. A Bologna si prosegue sulla A14 Bologna-Taranto in direzione A1 Milano-Napoli. Ci si immette quindi sulla A1 in direzione di Milano per poi proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 560 km e si effettua mediamente in 6 ore.
    Dal Valico di Rabuiese (Confine di Stato Slovenia-Italia in Fiuli Venezia-Giulia) ci si immette sulla SS15 Via Flavia, poi sulla SS202 Triestina, si svolta al raccordo ancora sulla SS15 Via Flavia e di nuovo sulla SS202 Triestina da dove si prende il raccordo autostradale A4-Trieste in corrispondenza di SV. di Padriciano (Inn. SS202). Si prosegue sul raccordo autostradale A4-Trieste per uscire al casello di SV. di Prosecco. Da qui si prosegue sulla SS14 della Venezia Giulia per poi immettersi a Duino sulla A4 Torino-Trieste in direzione di Padova. Si continua sulla A13 Bologna-Padova in direzione di Bologna. A Bologna si prosegue sulla A14 Bologna-Taranto in direzione A1 Milano-Napoli. Ci si immette quindi sulla A1 in direzione di Milano per poi proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per 500 km e si effettua mediamente in 5 ore e 30’.
    Dal Confine di Stato Slovenia-Italia del Passo del Predil (Friuli Venezia-Giulia) ci si immette sulla SS54 del Friuli, si prosegue fino a prendere a Tarvisio Nord la A23 Palmanova-Tarvisio in direzione Autostrada Torino-Trieste. Si prosegue poi sulla A4 Torino-Trieste in direzione di Padova. Si continua sulla A13 Bologna-Padova in direzione di Bologna. A Bologna si prosegue sulla A14 Bologna-Taranto in direzione A1 Milano-Napoli. Ci si immette quindi sulla A1 in direzione di Milano per poi proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per 565 km e si effettua mediamente in 6 ore e 30’.
  • In autostrada dall’Italia:
    Riomaggiore non ha un’uscita autostradale propria ed è quindi necessario uscire a La Spezia. Di seguito elenchiamo come raggiungere La Spezia dalle principali città italiane.
    • DA MILANO:
      Da Milano si può raggiungere La Spezia tramite due percorsi.
      Il primo parte da Milano Sud per prendere la A1 Milano-Napoli in direzione di Bologna. Si prosegue poi sulla A15 Parma-La Spezia e si esce a La Spezia. Da qui vedi istruzioni precedenti. Questo percorso si estende per 195 km e si effettua mediamente in 2 ore.
      Il secondo percorso parte da Milano Ovest per prendere la A7 Milano-Genova in direzione di Genova. Proseguire sulla A12 Genova-Rosignano in direzione di Livorno, allo svincolo per la A15 Parma-La Spezia prendere per La Spezia e uscire. Da qui vedi istruzioni precedenti. Questo percorso si estende per 227 km e si effettua mediamente in 2 ore e 30’.
    • DA TORINO:
      A Torino si prende la A6 Torino-Savona in direzione di Savona. Si prosegue sulla A10 Genova-Ventimiglia in direzione di Genova. Si continua poi sulla A7 Milano-Genova in direzione di Milano e si prende quindi lo svincolo per la A12 Genova-Rosignano in direzione di Livorno. Si arriva alla A15 Parma-La Spezia dove prendere per La Spezia e uscire. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 250 km e si effettua mediamente in poco meno di 3 ore.
    • DA VENEZIA:
      A Venezia Mestre prendere la A4 Torino-Trieste in direzione di Padova. Si continua sulla A13 Bologna-Padova in direzione di Bologna. A Bologna si prosegue sulla A14 Bologna-Taranto in direzione A1 Milano-Napoli. Ci si immette quindi sulla A1 in direzione di Milano per poi proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 340 km e si effettua mediamente in 4 ore.
    • DA BOLOGNA:
      Da Bologna Borgopanigale si prende la A14 Bologna-Taranto in direzione Autostrada Milano-Napoli. Si prosegue sulla A1 Milano-Napoli in direzione di Milano per poi immettersi sulla A15 Parma-La Spezia e uscire a La Spezia. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per circa 190 km e si effettua mediamente in 2 ore.
    • DA FIRENZE:
      A Firenze Ovest si prende la A11 Firenze-Pisa in direzione di Pisa. Si prosegue sulla diramazione Lucca-Viareggio in direzione di Viareggio. Al raccordo A12/Diramazione Lucca si continua in direzione Autostrada Genova-Livorno-Cecina. Prendere quindi la A12 Genova-Rosignano in direzione di Genova e la A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per 130 km e si effettua mediamente in 1 ore e 15’.
    • DA ROMA:
      Dal Grande Raccordo Anulare si prende la Diramazione Roma NORD all’allacciamento in direzione Autostrada Milano-Napoli. Si prosegue sulla A1 Milano-Napoli in direzione di Firenze e poi sulla A11 Firenze-Pisa in direzione di Pisa. Si prosegue sulla diramazione Lucca-Viareggio in direzione di Viareggio. Al raccordo A12/Diramazione Lucca si continua in direzione Autostrada Genova-Livorno-Cecina. Prendere quindi la A12 Genova-Rosignano in direzione di Genova e la A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Dall’uscita autostradale di La Spezia vedi istruzioni precedenti. Il percorso in autostrada si estende per 400 km e si effettua mediamente in 4 ore e 30’.
  • IN MOTO O BICICLETTA
    Per chi arriva in moto o in bicicletta, il suggerimento è quello di seguire percorsi alternativi che siano più panoramici ed emozionanti rispetto all’Autostrada.
    • Da Genova:
      seguire la SS1 Aurelia che costeggia il mare raggiungendo Bogliasco, Recco, Rapallo, Chiavari, Sestri Levante dove si prosegue per il Passo del Bracco (610m slm, percorso che sarà sicuramente apprezzato dai motociclisti per via delle numerose curve e del manto stradale in ottimo stato), Levanto, seguire per Monterosso e Cinque Terre, quindi prendere a sinistra al primo bivio, quello per Pignone, superato il Santuario della Madonna di Soviore, prendere il secondo bivio a destra, seguire la litoranea delle Cinque Terre in direzione di Vernazza, Corniglia, Manarola e infine Riomaggiore. Consigliamo ai ciclisti di scendere nei vari paesi solo se interessati, perché occorre poi rifare la strada in senso inverso sempre su ripide salite.
      Alternative:
      1. La prima alternativa è molto suggestiva e si sviluppa dal Passo del Bracco dove, invece di scendere direttamente a Levanto, si può prima fare tappa a Framura e Bonassola, per poi riprendere nuovamente la strada per Levanto.
      2. La seconda alternativa è più breve e molto particolare ma non è adatta alle biciclette. Arrivati a Sestri Levante si prende per Riva Trigoso dove si prosegue attraverso le Gallerie della vecchia ferrovia fino a Moneglia, ancora Gallerie, Deiva Marina, Framura, bivio per Bonassola, Levanto.
        Questa alternativa è molto rapida ma ricordiamo che le Gallerie sono a senso unico regolato da semaforo verde ogni 10 minuti e che è vietato l’accesso a piedi o in bicicletta (a causa della scarsa illuminazione).
    • Da Milano:
      da Milano si può raggiungere l’Alta Valle Scrivia, e quindi poi Genova, attraverso la SS35 dei Giovi Milano-Genova. Lungo questa statale, molto in voga negli anni ’50 quando i collegamenti autostradali non esistevano ancora, si incontrano le località di Busalla, Savignone, Montoggio, Casella, Bargagli, dove si prosegue verso la verdeggiante Val Fontanabuona da dove si raggiunge Chiavari. Da Chiavari si può proseguire secondo le istruzioni già descritte (vedi).
    • Da Piacenza:
      da Piacenza si raggiunge Genova attraverso la SS45 della Val Trebbia che passa appunto dalle Valli Bisagno e Trebbia. Sempre attraverso questa statale si raggiunge Bobbio e Marsaglia. Da qui si può decidere di continuare per Rezzoaglio, Borzonasca, Marasco e quindi Chiavari oppure fare una piccola deviazione per Santo Stefano d’Aveto, da dove poi scendere a Rezzoaglio. Da Chiavari si può proseguire secondo le istruzioni già descritte (vedi).
    • Da Parma:
      da Parma si prende la SS62 della Cisa che collega Parma a La Spezia attraverso le località di Fornovo, Borgo Taro, Bedonia, Passo Cento Croci (1000 m. di quota), Varese Ligure, San Pietro Vara, Sesta Godano, Brugnato, Borghetto Vara, Riccò del Golfo, La Spezia, Riomaggiore.
      Alternative:
      1. da Borgo Taro, si oltrepassa il Passo della Cisa (1039 m. di quota), si attraversa la Val di Magra arrivando così direttamente all’abitato di Sarzana, da dove si può prendere la SS1 Aurelia per La Spezia e quindi Riomaggiore.
      2. da Borghetto Vara raggiungere il bivio per Pignone, quindi Pignone, bivio per Monterosso, proseguire per Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore.
    • Da Reggio Emilia:
      da Reggio Emilia si prende la SS63 del Cerreto che risale l’Appennino sino all’omonimo valico (1260 m. di quota). Si attraversano poi le località di Fivizzano e Rosaro fino ad arrivare ad Aulla, al centro della splendida Lunigiana. Da Aulla si può prendere il tratto della SS62 che porta a Sarzana e quindi a La Spezia e Riomaggiore.
    • Da Firenze:
      Prendere per Pistoia, Montecatini, Lucca, attraversare la Garfagnana, raggiungere Aulla, La Spezia, Riomaggiore.
      Alternativa: da Montecatini a Pisa, Viareggio, Carrara, Sarzana, La Spezia, Riomaggiore.
      Per entrambi i percorsi consigliamo di utilizzare la S.G.C. FI-PI-LI (Strada di Grande Comunicazione Firenze-Pisa-Livorno) per il primo tratto e di proseguire quindi sulla SS1 Aurelia.
  • A PIEDI
    • Da Manarola: Riomaggiore può essere raggiunta a piedi da Manarola attraverso la Via dell’Amore in soli 20 minuti (tempo di percorrenza variabile). Questo sentiero è indimenticabile per la sua bellezza a picco sul mare ed è, oltre che comodo e veloce, indubbiamente suggestivo.
    • Da Portovenere: Da Portovenere parte il Sentiero n°1 che la collega con Riomaggiore. Il primo tratto collega Portovenere alla località di Campiglia (m 400 slm) e inizia il suo percorso dalla famosa Piazzetta Bastreri. E’ caratterizzato da una ripida scalinata che diventa meno severa lungo la salita. Il sentiero continua fino ad una folta macchia mediterranea che introduce alla località di Campiglia, alle cui porte ci si imbatte nella torretta di un mulino a vento.
      Da qui il sentiero si snoda lungo una pista relativamente pianeggiante tra esemplari di quercia da sughero di straordinaria bellezza.
      Prosegue poi tra lievi sali-scendi fino alla località Telegrafo (m 513 slm).
      Dalla sella di Telegrafo, sito panoramico sul Golfo di La Spezia, si raggiunge su un sentiero pianeggiante, il colle Bramapane dove si può trovare l’interessante rudere di un fortino militare. Continuando si raggiunge il valico della Croce (m 637 slm) dal quale si può proseguire verso Ovest oppure scegliere di scendere a Riomaggiore attraverso il SENTIERO 01.
      Si parte con una ripida discesa su terreno sterrato, il cosiddetto sterrato “dei Santuari”, che diventa poi un’ampia pista in terra battuta. Il sentiero continua tra vigneti e boschi fino a raggiungere l’abitato di Riomaggiore che ci accoglie con il suo famoso Castello.
  • IN AEREO
    • Da Pisa: (km 85) www.pisa-airport.com
      Da Pisa Aeroporto si prende la diramazione per Pisa da dove si prosegue sul raccordo in direzione di Pisa Centro. Si continua sull’Autostrada A12 Genova-Rosignano in direzione di Genova. Si conclude sul tratto dell’A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Il tragitto si estende su una distanza di 73 km. Arrivati a La Spezia si può decidere di percorrere i 12 km restanti, e quindi di raggiungere Riomaggiore, in treno, oppure proseguire con l’auto, o ancora prendendo un battello (vedi).
    • Da Genova: (km 113) www.airport.genova.it
      Da Genova Aeroporto si prende l’Autostrada A10 Genova-Ventimiglia in direzione di Genova, si prosegue sulla A7 Milano-Genova in direzione Milano e si svolta allo svincolo per l’A 12 Genova-Rosignano in direzione di Livorno. Da qui si prosegue sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia dove si esce. Il tragitto si estende su una distanza di 101 km. Arrivati a La Spezia si può decidere di percorrere i 12 km restanti, e quindi di raggiungere Riomaggiore, in treno, oppure proseguire con l’auto, o ancora prendendo un battello (vedi).
    • Da Milano: (km 222) www.sea-aeroportimilano.it
      Dall’Aeroporto di Linate si prende la Tangenziale Est di Milano, si svolta al raccordo A1-P.le Corvetto da dove si prosegue entrando sull’Autostrada A1 Milano-Napoli in direzione di Bologna, si prosegue fino allo svincolo per la A15 Parma-La Spezia dove si esce.
      Il tragitto si estende su una distanza di 210 km. Arrivati a La Spezia si può decidere di percorrere i 12 km restanti, e quindi di raggiungere Riomaggiore, in treno, oppure proseguire con l’auto, o ancora prendendo un battello (vedi).
    • Da Nizza: (km 312) www.nice.aeroport.fr
      Da Nizza Aeroporto (Aéroport de Nice-Côte d'Azur) uscire e attraversare la città lungo la passeggiata a mare, prendere l’A8 direzione Nice-Nord e continuare sulla A8/E80 in direzione di Menton, continuare sulla A8 in direzione di Coni da dove si entra in Italia. Proseguire sulla A10 in direzione di Ventimiglia da dove si esce e tramite la SS20 si raggiunge il centro di Ventimiglia.
      Da Ventimiglia prendere l’A10 Genova-Ventimiglia in direzione Genova, proseguire sulla A7 Milano-Genova in direzione di Milano, prendere lo svincolo per la A12 Genova-Rosignano in direzione Livorno, proseguire sulla A15 Parma-La Spezia in direzione di La Spezia e quindi uscire a La Spezia.
      Il tragitto si estende su una distanza di 300 km. Arrivati a La Spezia si può decidere di percorrere i 12 km restanti, e quindi di raggiungere Riomaggiore, in treno, oppure proseguire con l’auto, o ancora prendendo un battello (vedere sezione battelli).
  • ESCURSIONI IN BATTELLO
    • Da La Spezia: esistono servizi regolari di battelli che collegano La Spezia con le Cinque Terre, soprattutto nelle stagioni più favorevoli e mare permettendo. Questi battelli hanno anche altri punti di imbarco come Lerici, Portovenere, Levanto, Viareggio, Forte dei Marmi e altre località della Versilia. Alcuni battelli svolgono servizio regolare anche in inverno eccetto la linea dalla Versilia che è attiva solo in estate. Ciascuno di questi battelli effettua soste agli attracchi delle 5 Terre (esclusa Corniglia).
      Con questi battelli si possono anche raggiungere Portofino e l’Acquario di Genova.
      Il servizio consente di scegliere tra escursioni giornaliere o solo pomeridiane con soste di un’oretta in una delle Cinque Terre. Per maggiori informazioni: www.navigazionegolfodeipoeti.it/
    • Da Genova: Un paio di volte la settimana, sono previsti imbarchi dall'Acquario di Genova verso le Cinque Terre.
      Con questo servizio si possono inoltre effettuare l’avvistamento cetacei o escursioni a Portofino-San Fruttuoso.
      Per maggiori informazioni: www.battellierigenova.it/